Trieste

Trieste

Trieste

Dalla fine del '700 Trieste era il porto più importante del mediterraneo e la città divenne un centro internazionale molto frequentato.

Situata alla sommità del Mare Adriatico, Trieste è nel cuore della nuova Europa che si espande ad Est, in una posizione ambientale e geopolitica del tutto particolare. La città si affaccia su un mare limpido con la costa di bianca roccia calcarea vestita dalla vegetazione mediterranea; alle spalle della città un vasto e verde altopiano sale fino ai monti della vicina Slovenia. 
Molti resti visibili testimoniano l'origine della città sotto l'antico Impero Romano, l'urbanistica si è infine ampliata nel '700 ed '800 assumendo lo stato attuale. Trieste ha ospitato da sempre le più diverse etnie, mantenendosi aperta al mondo e fucina di cultura. Una quantità di musei, teatri e concerti sono continuamente attivi e molto frequentati.
Spettacolari manifestazioni sportive internazionali si ripetono ogni anno richiamando migliaia di persone, come la grandissima regata velica Barcolana che offre lo spettacolo di 2000 vele in un'unica gara davanti alla città

Trieste, vi regala un' atmosfera speciale, è la città mitteleuropea più blu, dove si sono ispirati grandi letterati, come James Joyce, Italo Svevo e Umberto Saba.
Trieste, la città che abbraccia il mare, a cominciare dalla piazza dell'Unità, tra le più suggestive e ampie al mondo tra quelle che si affacciano sull'acqua salata.

Trieste coinvolge tutti i sensi dai suoi palazzi che parlano con il linguaggio neoclassico, liberty, eclettico e barocco. E convivono armoniosamente con vestigia romane, edifici del Settecento e di stampo asburgico.
L'incrocio di religioni è palpabile da chiunque arrivi in città, dove da secoli trovano ospitalità, tra le altre, la chiesa greco-ortodossa e quella serbo-ortodossa, la sinagoga, la chiesa evangelica luterana e quella elvetica, la più antica della città.

Trieste la città del caffè, un vero e proprio culto.
I triestini hanno una vera e propria passione per il caffè, e ci sono tanti riti diversi per assaporarlo. Questa è una passione antica: entrate negli eleganti caffè storici (come Caffè Stella Polare, Caffè degli Specchi, Caffè San Marco), dove si respirano ancora fermenti letterari d'altri tempi.

Trieste è anche mare!
Mille occasione per vivere il mare a Trieste: la riviera e gli stabilimenti balneari, offrono la possibilità di prendere il sole, fare un tuffo o una semplice passeggiata sul famoso lungomare di Barcola, dove si respira un'aria di libertà e si assaporano la brezza marina con i suoi spettacolari i tramonti. Non mancano spazi attrezzati con sdraio e ombrelloni, ristornati e bar.
Trieste non è solo una città da visitare ma anche da assaporare come meta balneare.
 

I dintorni

La costiera delle bianche falesie, con le sue piccole baie e i sentieri intrisi dei profumi della macchia mediterranea.
I castelli di Miramare e Duino, che si affacciano direttamente sul mare.
Il promontorio carsico, con colori, tradizioni e sapori inconfondibili, e aspetti naturalistici particolarissimi, tra cui la Grotta Gigante la cavità turistica più grande al mondo.
Poi, le riserve naturali, come quella marina di Miramare, quella delle falesie di Duino, della Val Rosandra, dei monti Lanaro e Orsario.
E la pittoresca cittadina istro-veneta di Muggia, dai tanti tesori storici e culinari.

I punti di maggior interesse:

 

I musei di Trieste, una cultura ricca di sorprese ed eventi tutta da scoprire

Dalle esposizioni archeologiche alle Gallerie del Tiepolo, passando per musei originali come quelli dedicati alla moda e alla bora, ai musei d'arte, di storia, di letteratura, alle dimore storiche e al teatro, Trieste vi affascinerà con la sua ricca cultura ed eventi.
Senza dimenticare le originali esposizioni dedicate alla natura, come la Casa delle farfalle e alla paleontolgia.
Questa ricca offerta culturale non è frutto del caso, nel territorio si sono incrociati nel corso dei secoli popoli e tradizioni che hanno lasciato ricche tracce tutte da vivere e visitare.